Vai al contenuto

Miniere d’oro artigianali e su piccola scala

fonte ILO 

 

Il lavoro minorile nel settore minerario e le cattive condizioni di lavoro sono al centro della riunione interregionale
Con il crescente movimento globale per sostenere solo la transizione e la formalizzazione delle miniere d'oro artigianali e su piccola scala, l'ILO ha riunito esperti e attori globali per affrontare il lavoro minorile e le condizioni di lavoro povere in una riunione interregionale tenutasi nelle Filippine.

MANILA (Notizie ILO) - Esperti e attori globali dall'Africa, dall'Asia e dal Sud America si sono riuniti a Manila per affrontare il lavoro minorile e le condizioni di lavoro povere nelle miniere d'oro artigianali e su piccola scala (ASGM).

Il primo Forum interregionale sulla condivisione delle conoscenze in materia di lavoro minorile e condizioni di lavoro in ASGM dell'Organizzazione internazionale del lavoro (OIL) fungeva da piattaforma per il dialogo.

Governi, organizzazioni di datori di lavoro e lavoratori, organizzazioni internazionali non governative, organizzazioni della società civile, gruppi di minatori e le loro comunità e attori della filiera ASGM hanno aderito al forum.

I paesi rappresentati comprendono Colombia, Congo, Costa d'Avorio, Francia, Ghana, Guyana, Indonesia, Italia, Mali, Mongolia, Nigeria, Filippine, Tailandia, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti.

"I lavori nelle miniere d'oro artigianali e su piccola scala sono spesso legati a condizioni di lavoro precarie, con diritti limitati e accesso alla protezione sociale, senza voce e senza la possibilità di aderire ai sindacati. I minatori rischiano la loro sicurezza e salute anche senza reddito stabile per far uscire le loro famiglie dalla povertà. Di grande preoccupazione sono i bambini che lavorano in queste miniere, che è una delle peggiori forme di lavoro minorile ", ha affermato Khalid Hassan, direttore dell'Ufficio nazionale dell'ILO per le Filippine.

Stime dell'ILO nel 2011 hanno rivelato che 19.000 bambini lavorano in 45 miniere d'oro artigianali e su piccola scala nelle Filippine. I bambini possono essere trovati all'interno di gallerie minerarie o sulla superficie per raccogliere oro e trasportare sacchi di minerale o fondere l'oro.

Il settore è associato a molte problematiche sul lavoro, come le condizioni di lavoro pericolose che hanno portato a infortuni sul lavoro, malattie e decessi. Il lavoro minorile è presente anche in diverse fasi minerarie. Prove da varie indagini e studi di ricerca dell'ILO mostrano che il settore minerario è di gran lunga il settore più pericoloso per i bambini rispetto alle lesioni mortali.

"Dovremmo continuare a concentrarci sulle famiglie perché hanno bisogno di conoscere i rischi connessi all'invio dei figli al lavoro. Il lavoro minorile non è la soluzione ai problemi economici delle famiglie, ma crea problemi a lungo termine. Questo forum è un passo avanti per essere più reattivi e per fornirci gli strumenti necessari per affrontare il lavoro minorile e altri problemi lavorativi in ​​ASGM ", ha detto il segretario Silvestre Bello III delDipartimento del lavoro e dell'occupazione (DOLE) .

Il forum di 3 giorni, che si è svolto dal 28 al 30 maggio 2019 a Manila, ha fornito uno spazio per lo scambio di conoscenze, tecnologie, pratiche e sfide per proporre soluzioni concrete per affrontare il lavoro minorile e le condizioni di lavoro inadeguate. Il forum ha anche esaminato l'impatto del settore sulle persone e sull'ambiente.

"Siamo ben consapevoli dell'impatto negativo dell'ASM sulle persone e l'ambiente. La maggior parte delle operazioni nel settore continuano a funzionare senza permessi e le pratiche minerarie non sono coperte dalla regolamentazione governativa. Questo è principalmente il motivo per cui due dei peggiori problemi nel settore minerario - lavoro minorile e condizioni di lavoro - sono comuni nell'ASGM ", ha affermato il Segretario Roy Cimatu del Dipartimento dell'Ambiente e delle Risorse Naturali (DENR) .

Implementato sotto ilILO CARING Gold Mining Project (Convocare gli attori per ridurre il lavoro minorile e migliorare le condizioni di lavoro in ASGM) , che è finanziato dal Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti (USDOL) , il forum ha collegato le questioni del lavoro minorile e delle condizioni di lavoro al lavoro dignitoso e al rispetto dei Principi e diritti fondamentali sul lavoro per lavoratori, famiglie e comunità nel settore.

"Gli Stati Uniti sono orgogliosi di sostenere questi sforzi attraverso il Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti . Il programma triennale mira a ridurre il lavoro minorile e ad affrontare le condizioni di lavoro nel settore in Ghana e nelle Filippine. Questa è una parte di un più ampio sforzo da parte degli Stati Uniti per sostenere i diritti umani e del lavoro nelle Filippine, e oltre ", ha detto l'ambasciatore degli Stati Uniti nelle Filippine Sung Yong Kim.

Sebbene ci siano varie organizzazioni globali che lavorano su questioni ASGM, le preoccupazioni sul lavoro minorile e su altre questioni relative al lavoro potrebbero essere meglio coordinate, specialmente a livello locale. Anche la conoscenza e l'azione per sradicare il lavoro minorile devono essere ampliate in linea con le pertinenti norme internazionali del lavoro.

L' International Training Centre (ITC) dell'ILO ha organizzato il forum, con il supporto dell'USD , Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) , il Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente (UNEP) , Alliance for Responsible Mining (ARM) , DOLE , DENR e BanToxics e altri partner.
Per ulteriori informazioni si prega di contattare:
Giovanni Soledad
Direttore del progetto
ILO Caring Gold Mining Project (Ghana e Filippine)
Email

Minette Rimando
Media e informazioni pubbliche
ILO Ufficio per le Filippine
Email
Tag: lavoro minorile, lavoro dignitoso, lavoratori minorenni, condizioni di lavoro, standard internazionali del lavoro, estrazione mineraria, sicurezza e salute sul lavoro, partnership ILO

Regioni e paesi coperti: Asia, Filippine