Vai al contenuto

La confetteria globale Perfetti Van Melle sta attaccando i diritti in Bangladesh

27 novembre 2018  Azione urgente

Il pasticciere olandese Perfetti Van Melle, produttore di Mentos, Chupa Chups e Alpenliebe, tra gli altri marchi globali, non crede che i lavoratori del Bangladesh abbiano il diritto di formare un sindacato e sta attaccando aggressivamente i lavoratori che tentano di crearne uno.

Dopo che una grande maggioranza di lavoratori nello stabilimento della compagnia a Gazipur hanno formatopresso la Perfetti Van Melle BD Pvt. Ltd il sindacato dei lavoratori e ha chiesto la registrazione legale della loro organizzazione l'11 novembre, i lavoratori hanno chiesto ai dirigenti sindacalindi ritirare la domanda. Gli ufficiali dell'Unione sono stati riprogrammati e gli è stato negato l'accesso all'impianto. E la compagnia sta visitando i lavoratori nelle loro case facendo loro pressioni per ritirare la loro appartenenza sindacale e firmare un modulo in cui dichiarano di essere stato costretti a unirsi al sindacato, una tattica comune utilizzata dai datori di lavoro dell'Asia meridionale che cercano di affermare che il sindacato non ha membri veri.

PVMBangladesh

Il sindacato ha risposto che i lavoratori hanno il diritto legale e costituzionale di formare un'unione e che è un diritto umano internazionalmente riconosciuto.

Perfetti Van Melle apparentemente non crede che un tale diritto esista. Informata di queste gravi violazioni dei diritti da parte della IUF, la società ha risposto che "posso assicurarvi che in base ai valori della nostra azienda seguiremo il giusto processo e ci impegneremo con i nostri dipendenti in base alle leggi locali". Questo "processo dovuto" mostra il totale disinteresse per gli standard internazionali e la due diligence dei diritti umani, consentendo alla gestione globale di ignorare la situazione e la gestione locale per intensificare l'attacco ai diritti costringendo i lavoratori a firmare dichiarazioni false per dimettersi dal sindacato poichè minacciati di licenziamento.

FAI CLIC QUI per inviare un messaggio alla direzione di Perfetti Van Melle che invita l'azienda a garantire che la gestione in Bangladesh rispetti pienamente i diritti sindacali, smetta di interferire con la registrazione sindacale e di vittimizzare i funzionari sindacali e impegni in buona fede i negoziati con i rappresentanti sindacali dei lavoratori ADESSO.