Vai al contenuto

L'ICTSI sta obbligando i lavoratori a un lavoro straordinario lungo e pericoloso, semplicemente per guadagnare un salario dignitoso. L'impresa ha negato agli iscritti del sindacato FBTPI il lavoro straordinario, e molti non possono far fronte alle loro spese di base, con la conseguenza che i lavoratori tolgono i loro figli dalla scuola e vengono cacciati dalle loro case.

L'ICTSI sta punendo questi lavoratori per essersi difesi. 

Insieme alla Federazione Internazionale dei Lavoratori del Trasporto, abbiamo lanciato una campagna online con cui chiediamo all'ICTSI di pagare salari equi e di porre fine agli attacchi mirati contro gli iscritti al sindacato. Per favore, firmate la campagna al link:

https://www.labourstartcampaigns.net/show_campaign.cgi?c=3602

E, per favore, condividete il presente messaggio con i vostri amici, familiari e colleghi del sindacato.

Nel frattempo, vi ricordate del premio internazionale Arthur Svensson per i diritti sindacali? Labour Start ha ottenuto quel premio nel 2016. E' giunto di nuovo il momento di assegnare quel premio. La Fondazione Svensson invita i sindacati norvegesi e internazionali a nominare i candidati per l'assegnazione del premio per il 2018. Il premio sarà assegnato a persone e ad organizzazioni che hanno lavorato per promuovere i diritti sindacali e i sindacati nel mondo. Tra i vincitori precedenti c'era il sindacato degli insegnanti del Bahrein, il sindacato dei minatori in Messico, i lavoratori del tessile in Cambogia e molti altri. 

Per saperne di più e per proporre i vostri candidati, cliccate qui: 

http://svenssonstiftelsen.com/nominations-are-open-2/

Grazie!

Eric Lee