Browsed by
Categoria: Sindacati

Loris Campetti: La salute nel sindacato

Loris Campetti: La salute nel sindacato

  Fonte: Inchiestaonline.it Diffondiamo da il manifesto in rete del 29 ottobre Serve ancora il sindacato, nel secondo decennio del terzo millennio dopo Cristo? Seconda domanda: chi rappresenta il sindacato nella stagione della globalizzazione neoliberista, quali figure sociali tutela e quali sono invece abbandonate allo strapotere del turbocapitalismo? Terza domanda: cosa è diventato il sindacato? Sono tre domande difficili, le risposte non possono essere semplici né individuali. Quel che posso tentare di fare è di inquadrarle nel contesto dato, qui…

Leggi tutto Leggi tutto

José Mujica: “La civiltà digitale sta creando una vera malattia nella democrazia rappresentativa e non so quale sia la cura”

José Mujica: “La civiltà digitale sta creando una vera malattia nella democrazia rappresentativa e non so quale sia la cura”

  Fonte Equaltimes.org Autore    Luis Curbelo Traduzione automatica con Google Translator. Questa traduzione rende il senso dell’articolo, tuttavia consigliamo di leggere il testo originale su Equaltimes.org  José Mujica, presidente dell’Uruguay dal 2010 al 2015, vive in completa isolamento nella sua casa di campagna a Rincón del Cerro (a 11 chilometri dal centro della città di Montevideo) dall’inizio della pandemia. A causa di una malattia immunologica a lungo termine, non può ricevere vaccinazioni e il suo unico modo per affrontare…

Leggi tutto Leggi tutto

Rogo di Marghera, i lavoratori avevano segnalato che c’è qualcosa che non andava negli stoccaggi e avevano anche scioperato contro le condizioni di sfruttamento

Rogo di Marghera, i lavoratori avevano segnalato che c’è qualcosa che non andava negli stoccaggi e avevano anche scioperato contro le condizioni di sfruttamento

FONTE CONTROLACRISI.ORG Rifondazione Comunista denuncia in una nota che l’incendio a Marghera di un’azienda chimica che produce additivi e detersivi, la 3V Sigma Spa, non è un incidente “ma il prodotto di un contesto già ampiamente denunciato da lavoratori”. Dalle prime notizie il bilancio è per ora di due feriti gravissimi. I lavoratori avevano scioperato proprio per denunciare le condizioni di sfruttamento degli operai, contro l’obbligo di fare straordinari con turni di otto ore che diventavano anche di dodici e…

Leggi tutto Leggi tutto

“Un nuovo patto su lavoro, salario, investimenti”. Intervista di Maurizio Landini, segretario della Cgil, al Sole 24 ore di domenica 3 marzo 2019

“Un nuovo patto su lavoro, salario, investimenti”. Intervista di Maurizio Landini, segretario della Cgil, al Sole 24 ore di domenica 3 marzo 2019

FONTE  CONTROLACRISI.ORG “E‟ interesse di lavoratori e imprese mettere al centro l’aumento degli investimenti e dei salari oltre a una nuova fiscalità seriamente orientata a ridurre gli squilibri e le diseguaglianze, uno dei fenomeni più gravi del nostro tempo, e non a premiare chi ha di più e a punire chi ha di meno come accade con la tassa piatta». Maurizio Landini, segretario generale della Cgil, è reduce dal corteo «People. Prima le persone» dove a Milano hanno sfilato in…

Leggi tutto Leggi tutto

Loris Campetti: Landini segretario della Cgil in attesa del 9 febbraio

Loris Campetti: Landini segretario della Cgil in attesa del 9 febbraio

    Maurizio Landini ha preso in mano la ultracentenaria Cgil con la forza di un tornado, ma la sua non è una forza distruttrice. Si potrebbe parlare di sindacato del cambiamento se non fosse che chi usa questo sostantivo in politica è un gattopardo che vuole cambiare tutto per non cambiare niente, come fa il governo gialloverde o giallonero che dir si voglia con le politiche economiche, liberiste erano e liberiste restano. Landini vuole bene alle persone che rappresenta,…

Leggi tutto Leggi tutto

La confetteria globale Perfetti Van Melle sta attaccando i diritti in Bangladesh

La confetteria globale Perfetti Van Melle sta attaccando i diritti in Bangladesh

27 novembre 2018  Azione urgente Il pasticciere olandese Perfetti Van Melle, produttore di Mentos, Chupa Chups e Alpenliebe, tra gli altri marchi globali, non crede che i lavoratori del Bangladesh abbiano il diritto di formare un sindacato e sta attaccando aggressivamente i lavoratori che tentano di crearne uno. Dopo che una grande maggioranza di lavoratori nello stabilimento della compagnia a Gazipur hanno formatopresso la Perfetti Van Melle BD Pvt. Ltd il sindacato dei lavoratori e ha chiesto la registrazione legale della loro…

Leggi tutto Leggi tutto

Circa 130.000 metalmeccanici turchi si preparano allo sciopero in 180 luoghi di lavoro

Circa 130.000 metalmeccanici turchi si preparano allo sciopero in 180 luoghi di lavoro

    FONTE  DAILY  SABAH Circa 130.000 metalmeccanici turchi si preparano a colpire in 180 luoghi di lavoro, tra cui importanti società multinazionali come Renault, Ford, Bosch, Arçelik e Mercedes, sperando che faccia pressione sui datori di lavoro per aumentare i salari e fornire migliori benefici sociali. I lavoratori membri della Turkish Metal Union (Türk Metal), la United Metal Workers ‘Union (Birleşik Metal-İş) e l’Unione dei lavoratori di ferro, acciaio, metallo e prodotti metallici (Çelik-İş) hanno annunciato lo sciopero la…

Leggi tutto Leggi tutto

Neoliberismo autoritario . Attività antisindacali del governo Macri in Argentina

Neoliberismo autoritario . Attività antisindacali del governo Macri in Argentina

Agli insegnanti di Buenos Aires, Argentina viene data la possibilità di lasciare volontariamente la propria unione locale ogni volta che si collegano personalmente al sito web del ministero della Cultura e dell’Istruzione. “Sei registrato come membro corrente di (United Teachers Front, UTF). Per iniziare il processo di dimissioni dall’unione clicca QUI, “legge la pagina all’accesso alla pagina del governo. Segue testo in inglese Teachers in Buenos Aires, Argentina are being given the option to voluntarily leave their local union each…

Leggi tutto Leggi tutto

Il governo algerino sta inasprendo la guerra contro il sindacato indipendente dei lavoratori del settore elettrico e del gas

Il governo algerino sta inasprendo la guerra contro il sindacato indipendente dei lavoratori del settore elettrico e del gas

fonte  Labourstart  Il governo algerino sta inasprendo la guerra contro il sindacato indipendente dei lavoratori del settore elettrico e del gas, SNATEGS, che organizza i lavoratori nella società statale per l’energia,SONELGAZ. Centinaia di iscritti al sindacato, di delegati e di funzionari del sindacato sono stati licenziati, vessati e perseguitati con accuse legali fasulle per aver esercitato i loro diritti fondamentali.  Nel mese di maggio di quest’anno il governo ha revocato lo status giuridico dello SNATEGS e condannato il presidente del…

Leggi tutto Leggi tutto

CSI : l’annonce de Trump concernant Jérusalem est inconsidérée et facteur de division

CSI : l’annonce de Trump concernant Jérusalem est inconsidérée et facteur de division

Fonte : Confédération Syndicale Internationale en es fr 11 décembre 2017 Economie mondiale , Israël , Etats-Unis , Palestine L’annonce par le président des États-Unis, Donald Trump, de la décision de reconnaître Jérusalem comme la capitale d’Israël est un acte inconsidéré, représentant un facteur de division qui compromet sérieusement la recherche de la paix entre Israël et la Palestine. « L’unique base acceptable pour résoudre le conflit et mettre fin à l’occupation israélienne est une solution prévoyant deux États, et il…

Leggi tutto Leggi tutto

Rossana Rossanda: L’inchiesta di Loris Campetti su chi perde il lavoro a 50 anni

Rossana Rossanda: L’inchiesta di Loris Campetti su chi perde il lavoro a 50 anni

FONTE INCHIESTAONLINE Non ho l’età di Loris Campetti (editore Manni, 2015) è un’inchiesta diretta su un aspetto di solito non indagato della disoccupazione in Italia: si tratta questa volta non degli spazi chiusi ai giovani, ingabbiati in generale nel precariato, ma di quel che accade a chi perde il lavoro in età avanzata, dopo anni di mestiere con una professionalità compiuta. Sono figure meno pittoresche dei ragazzi, non portano con sé nuove culture, ma non suscitano minore emozione. È un’inchiesta…

Leggi tutto Leggi tutto

Solidarietà a Nermin Al-Sharif leader del Sindacato dei portuali e dei marinai della Libia.

Solidarietà a Nermin Al-Sharif leader del Sindacato dei portuali e dei marinai della Libia.

Pubblichiamo l’appello di Eric Lee coordinatore della rete internazionale  Labourstart per Nermin Al Sharif  leader del Sindacato libico dei portuali e dei marinai . Nermin Al Sharif è vittima di persecuzioni da parte delle autorità libiche per la sua attività sindacale. E’ possibile sottoscrivere l’appello di solidarietà a Nermin Al  Sharif cliccando il link “Click Here”.         L’appello di Eric Lee I met Nermin Al-Sharif, the leader of the Dockers’ and Seafarers’ Union of Libya, last year…

Leggi tutto Leggi tutto

Con 9 milioni di morti all’anno, l’inquinamento uccide più della guerra, del fumo e di varie altre malattie messe insieme

Con 9 milioni di morti all’anno, l’inquinamento uccide più della guerra, del fumo e di varie altre malattie messe insieme

FONTE : 03.11.2017 – Pressenza London Quest’articolo è disponibile anche in: Inglese, Greco Panoramica dei principali effetti sulla salute umana di varie forme di inquinamento (Foto di Mikael Häggström, Wikimedia Commons) La rivista Lancet mette in risalto che l’inquinamento è una “profonda e dilagante minaccia che colpisce molti aspetti del benessere e della salute umana.”
di Andrea Germanos, editorialista per Common Dreams L’inquinamento, “una delle più grandi sfide esistenziali nell’epoca dell’Antropocene“, uccide 9 milioni di persone all’anno, più delle morti causate…

Leggi tutto Leggi tutto

Intervista di Roberto Giovannini della Rivista Italiani Europei a Maurizio Landini

Intervista di Roberto Giovannini della Rivista Italiani Europei a Maurizio Landini

Su Italianieuropei sterminata e interessante intervista di Roberto Giovannini a Maurizio Landini Roberto Giovannini: Maurizio Landini, dopo tanti anni in FIOM – tante discussioni, tante polemiche, tante prese di posizione, tante con­troversie – adesso lei è segretario confederale della CGIL. Ma la CGIL, e il sindacato così come lo conosciamo in Italia, esisterà ancora tra dieci anni, nel 2027? Maurizio Landini Sono in crisi tutte le organizzazioni di rappresen­tanza sociale, sia quelle politiche che quelle sindacali, e sta cambian­do in…

Leggi tutto Leggi tutto

Les syndicats kirghizes s’engagent à protéger les droits des travailleurs à l’aube des élections de dimanche

Les syndicats kirghizes s’engagent à protéger les droits des travailleurs à l’aube des élections de dimanche

FONTE EQUALTIME   A campaign poster in support of the ruling SDPK party candidate Sooronbay Jeenbekov on the streets of Bishkek, ahead of the 15 October polling day. (Naubet Bisenov) Cette semaine, alors que la campagne électorale présidentielle kirghize – qualifiée d’« élection la plus transparente de l’histoire » de l’Asie centrale par le Financial Times – entre dans sa dernière ligne droite, un favori ne s’est pas encore dégagé. Mais indépendamment du vainqueur de l’élection présidentielle du 15 octobre,…

Leggi tutto Leggi tutto

Nelle ultime settimane le autorità egiziane hanno arrestato un numero di dirigenti sindacali indipendenti.

Nelle ultime settimane le autorità egiziane hanno arrestato un numero di dirigenti sindacali indipendenti.

Nelle ultime settimane le autorità egiziane hanno arrestato un numero di dirigenti sindacali indipendenti. Sono stati arrestati nove dirigenti e sette di questi sono ancora in prigione.  Tra i dirigenti arrestati vi sono dirigenti del sindacato dei lavoratori del settore delle tasse  sulla proprietà immobiliare e del sindacato dei lavoratori dell’azienda elettrica. Si teme che anche altri dirigenti sindacali possano essere arrestati. Il Centro Servizi per i Lavoratori e i Sindacati del Cairo ha chiesto il nostro aiuto per contribuire…

Leggi tutto Leggi tutto

GERMANIA: TRA MINIJOB E AFD –

GERMANIA: TRA MINIJOB E AFD –

FONTE  R/PROJECT   CHE RINGRAZIAMO il modello a cui si ispira Macron     di Olivier Cyran* dal numero di settembre del mensile francese Le Monde Diplomatique. I tedeschi, chiamati alle urne il 24 settembre, non hanno mai avuto un numero così basso di persone in cerca di occupazione. E nemmeno così tanti precari. Lo smantellamento della previdenza sociale avvenuta a metà degli anni 2000 ha trasformato i disoccupati in lavoratori poveri. Queste riforme hanno ispirato la revisione del codice del…

Leggi tutto Leggi tutto

Il governo della Bielorussia ha lanciato una campagna infondata contro i sindacati indipendenti.

Il governo della Bielorussia ha lanciato una campagna infondata contro i sindacati indipendenti.

  Abbiamo bisogno del vostro sostegno per dire al governo di fermarsi. Il 2 agosto, Gennady Fedynch, presidente del Sindacato dei lavoratori della radio e dell’industria elettronica (REP) e membro del Comitato esecutivo di Industrial ALL, e Ihar Komlik, tesoriere del sindacato REP e dirigente regionale nella città di Minsk, e diversi membri dell’organizzazione sono stati fermati e interrogati dalle autorità bielorusse. I due dirigenti sindacali si trovano ora sotto inchiesta per presunta evasione fiscale su larga scala e rischiano…

Leggi tutto Leggi tutto

“Se la narrazione tossica su improbabili riprese economiche serve rubarci il futuro”. Il domenicale di Controlacrisi a cura di Federico Giusti

“Se la narrazione tossica su improbabili riprese economiche serve rubarci il futuro”. Il domenicale di Controlacrisi a cura di Federico Giusti

Fonte : controlacrisi.org Qualche giorno fa, sulle pagine de Il Sole 24 ore (era il 23 Agosto) , abbiamo letto l’ articolo di Marco Leonardi, consigliere economico della presidenza del Consiglio, secondo cui se si riducono i costi di licenziamento solo per i nuovi contratti (come ha fatto il Jobs Act) i lavoratori che non sono ancora occupati ma stanno cercando un’occupazione potranno concordare un salario più alto a fronte della riduzione della protezione contro il licenziamento”. La realtà è…

Leggi tutto Leggi tutto

LES SYNDICATS LITUANIENS ET TCHÈQUES LANCENT DES PROGRAMMES D’AFFILIATION ANONYMES

LES SYNDICATS LITUANIENS ET TCHÈQUES LANCENT DES PROGRAMMES D’AFFILIATION ANONYMES

FONTE ETUI.ORG 18 juillet 2017 Après la transition systémique en Europe centrale et orientale, rejoindre une organisation syndicale est devenue une entreprise risquée pour bon nombre de travailleurs. Les sociétés multinationales qui avaient investi dans la région après l’effondrement du socialisme ont hésité à accorder à leurs nouveaux salariés des droits importants en matière de participation et les entreprises locales étaient très majoritairement hostiles aux syndicats. Dans ces conditions, la peur de perdre son emploi ou d’être victime de mesures…

Leggi tutto Leggi tutto

Renzi e la metafora del cuculo ….

Renzi e la metafora del cuculo ….

“Il cuculo non fa il nido. Non ne ha bisogno, dato che approfitta di quello degli altri. La femmina dopo aver scelto una covata, preferendo quelle dei passeracei, butta fuori un uovo e vi depone il suo, seguendo un perfetto copione. E’ un esempio di parassitismo assassino, dal momento che anche il cuculo appena nato, per non avere concorrenti, butta fuori dal nido i fratellastri, figli della madre adottiva che lo ha inconsapevolmente ospitato.” ( fonte ) La metafora del…

Leggi tutto Leggi tutto

E’ uscito il numero 92 del Settimanale di Punto Rosso-Lavoro21

E’ uscito il numero 92 del Settimanale di Punto Rosso-Lavoro21

Lo potete scaricare qui: http://www.puntorosso.it/uploads/1/7/0/3/17033228/lav21-sett-n92-s.pdf In questo numero: Nuovi voucher: la truffa e l’inganno di Maurizio Landini Populismo d’establishment: Renzi non è Macron di Carlo Formenti Il papa: abbassare l’età pensionabile, il sindacato torni a rappresentare gli esclusi di Gabriele Polo Le contraddizioni del reddito di cittadinanza di Giovanni Mazzetti Cinquant’anni di bugie sull’occupazione israeliana di Gideon Levy Buona lettura e diffondete! *** PROSSIME INIZIATIVE DI PUNTO ROSSO http://www.puntorosso.it/iniziative.html

Operai, trent’anni dopo di Sergio Sinigaglia

Operai, trent’anni dopo di Sergio Sinigaglia

fonte ILMANIFESTOBOLOGNA di Sergio Sinigaglia Nel febbraio del 1988 Gad Lerner, allora giovane, ma già affermato giornalista trentatreenne dell’Espresso, pubblicò con Feltrinelli “Operai”. Si trattava di un ricco reportage che, partendo dalla Fiat, ci accompagnava in un viaggio “dentro la classe che non c’è più”, come si poteva leggere nel sottotitolo. Un’indagine che andava “oltre l’universo metallico delle grandi fabbriche automobilistiche per raccontare la vita nei casermoni di periferia, le metamorfosi avvenute nei paesini meridionali degli emigranti (i nostri…ndr), gli…

Leggi tutto Leggi tutto

Jobs Act, aumentano i licenziamenti, giù i contratti stabili

Jobs Act, aumentano i licenziamenti, giù i contratti stabili

Jobs Act, aumentano i licenziamenti, giù i contratti stabili 284 mila contratti a tempo determinato e 35 mila contratti di apprendistato «trainano» l’occupazione a gennaio-febbraio 2017. 10 milioni e 526 mila voucher venduti in un anno fino al 17 marzo, giorno in cui il governo Gentiloni ha abolito con un decreto i «buoni lavoro» Aumentano i licenziamenti disciplinari nelle aziende con più di 15 dipendenti. Con il taglio degli sgravi contributivi alle imprese per i neo-assunti crollano le assunzioni a…

Leggi tutto Leggi tutto

Somalia: fermate gli attacchi contro i giornalisti e gli altri sindacalisti

Somalia: fermate gli attacchi contro i giornalisti e gli altri sindacalisti

Somalia: fermate gli attacchi contro i giornalisti e gli altri sindacalisti In collaborazione con il Sindacato nazionale dei giornalisti somali (NUSOJ)   Il Governo federale della Somalia ha attaccato negli ultimi quattro anni il Sindacato nazionale dei giornalisti somali (NUSOJ) e la Federazione dei sindacati somali (FESTU), perché questi sindacati si sono rifiutati di farsi controllare dal governo. Il governo ha vietato le riunioni sindacali del NUSOJ a Mogadiscio, imposto membri non appartenenti al sindacato come dirigenti del FESTU e…

Leggi tutto Leggi tutto

Rana Plaza: Unions can save lives as well as livelihoods

Rana Plaza: Unions can save lives as well as livelihoods

21 Apr 2017, By Stephen Russell fonte strongerunions.org  As we approach the 4th anniversary of terrible tragedy at Rana Plaza in Bangladesh, it’s important to hold on to the sense of shock we all had when we heard that over a thousand workers, full aware that their building was unsafe, went to work as usual so they wouldn’t lose their jobs, and instead lost their lives. It’s important to remember because it’s this reality that drives the campaigning from unions…

Leggi tutto Leggi tutto

Madagascar: Portuali licenziati per aver aderito a un sindacato

Madagascar: Portuali licenziati per aver aderito a un sindacato

In collaborazione con l’International Transport Workers Federation, federazione sindacale globale formata da 690 sindacati che rappresentano circa 4.5 milioni di lavoratori del settore del trasporto in 153 paesi.   I portuali del Madagascar si battono per i loro diritti. Sono stati licenziati per aver aderito al sindacato che lotta per porre fine al lavoro precario, al salario basso e a condizioni di lavoro insicure. Nel mese di marzo, i sindacati di tutto il mondo hanno consegnato lettere ai consolati del…

Leggi tutto Leggi tutto

Le autorità del Kazakhstan hanno lanciato di recente una repressione su vasta scala contro dirigenti e attivisti dei sindacati indipendenti nella parte occidentale del paese.

Le autorità del Kazakhstan hanno lanciato di recente una repressione su vasta scala contro dirigenti e attivisti dei sindacati indipendenti nella parte occidentale del paese.

Nel mese di gennaio, funzionari delle autorità locali e la direzione della società per servizi petroliferi, OCC, hanno cercato di soffocare una pacifica protesta di massa dei lavoratori. Questa società fa parte della KazMunaiGas, la più grande società petrolifera e di gas del Kazakhstan. Hanno arrestato due dirigenti sindacali Amin Yeleusinov e Nurbek Kushakbayev. Sono stati accusati in base al codice penale repressivo di aver indetto uno sciopero. Agli inizi di aprile,  Kushakbayev è stato condannato a due anni e…

Leggi tutto Leggi tutto

PIERFRANCO PELLIZZETTI – Disintermediazione: come sbaraccare 150 anni di lotte del lavoro

PIERFRANCO PELLIZZETTI – Disintermediazione: come sbaraccare 150 anni di lotte del lavoro

PIERFRANCO PELLIZZETTI – Disintermediazione: come sbaraccare 150 anni di lotte del lavoro fonte MICROMEGA I pappagalli modernisti, quelli che ti ripetono la giaculatoria per sentito dire sulla potenza della rete, spiegandoti che non sei sufficientemente aggiornato in materia di rivoluzione grillina del web, bisognerebbe che venissero a loro volta informati di una verità sconvolgente: i vettori del cambiamento non sono solo tecnologici ma anche organizzativi. Difatti, se tale messaggio fosse arrivato a destinazione, ci saremmo risparmiati l’ennesimo tormentone lessicale d’appartenenza,…

Leggi tutto Leggi tutto

Le barricate, i voucher e l’ideologia: una risposta a Di Vico

Le barricate, i voucher e l’ideologia: una risposta a Di Vico

fonte MICROMEGA È utile rispolverare gli strumenti dell’istruzione liceale, come l’analisi del testo, di fronte agli editoriali che si ripetono sulla stampa italiana. Ad esempio quelli di Dario Di Vico sul Corriere della Sera. L’ultimo si scaglia contro la decisione della CGIL di portare avanti la campagna referendaria per l’abolizione dei voucher nonostante il tentativo governativo di disinnescare il voto. La colpa della Cgil e di chi si ostina a pensare che i voucher vadano aboliti è quella di “di…

Leggi tutto Leggi tutto

Mining: initial study shows trade unions save lives

Mining: initial study shows trade unions save lives

Mining: initial study shows trade unions save lives fonte  INDUSTRIEALL 14.03.2017 The findings of a preliminary study have confirmed IndustriALL Global Union’s global campaign message on mine health and safety – trade unions save lives. New research has found strong evidence that health and safety representatives supported by a trade union were more effective in getting important safety matters addressed and resolved than health and safety representatives acting on their own. The comparative research project, led by Professor David Walters…

Leggi tutto Leggi tutto

Tumori da esposizione in ambiente di lavoro, Bruxelles complice dell’industria.

Tumori da esposizione in ambiente di lavoro, Bruxelles complice dell’industria.

  Per aggiornare la  direttiva sulla protezione dei lavoratori contro l’esposizione alle sostanze cancerogene che sono la causa ogni anno di 100.000 decessi, la Commissione ha deciso di fare riferimento ad esperti in maggioranza legati alle industrie multinazionali. Un’intervista del quotidiano francese le Monde a Laurent Vogel di ETUI e ad altri esperti mette in evidenza la disinvoltura con la quale la Commissione affida nei fatti la redazione degli aggiornamenti della Direttiva su cancerogeni ad esperti che sono espressione delle…

Leggi tutto Leggi tutto

Ungheria: sindacalisti del settore pubblico licenziati in un attacco senza precedenti

Ungheria: sindacalisti del settore pubblico licenziati in un attacco senza precedenti

In collaborazione con MASZSZ, la più grande confederazione sindacale in Ungheria che rappresenta i lavoratori del settore privato e pubblico ed è affiliata alla CES e alla CIS. Il 13 gennaio, durante il ciclo di negoziati salariali, sono stati licenziati 4 sindacalisti dall’amministratore delegato della Fővárosi Közterület-fenntartó Nonprofit – FKFZrt (Società di capitale per la manutenzione del settore pubblico). I rappresentanti sindacali hanno chiesto un aumento di salario equo ed hanno manifestato la loro disponibilità a ricorrere allo sciopero a…

Leggi tutto Leggi tutto